Torta di pannolini: un regalo da non improvvisare

Torta di pannolini: un regalo da non improvvisare

La torta di pannolini, o diaper cake, ha iniziato a spopolare anche in Italia da pochi anni: regalo tipico dei “baby shower” statunitensi e delle feste organizzate per celebrare la prossima nascita di un bimbo o di una bimba, rappresenta una soluzione semplice, originale e utile, con cui colpire i destinatari!

Di cosa si tratta?

Di una vera e propria torta, così come suggerisce il nome, realizzata usando non solo un grande numero di pannolini, ma anche tutti gli accessori che possono aiutare mamma e papà nei primi giorni dopo l’arrivo del loro bimbo o della loro bimba.

Una torta di pannolini è, quindi, caratterizzata anche da bavaglini, body, asciugamani, prodotti per il bagnetto o per la pappa, pigiamini, spazzole e tutti quegli articoli di prima necessità che possono realmente fare la differenza: un unico regalo è, insieme, diverso dal solito, divertente e pratico.

Insomma, fa la sua figura e non rimane su uno scaffale a prendere polvere!

Una torta di pannolini, però, è un lavoro serio!

Realizzare una struttura solida e bella da vedere è molto più complicato di quanto si potrebbe pensare.

Il web è pieno di esempi di regali finiti male: torte che collassano, pezzi che si staccano, decorazioni eccessive o prodotti di seconda scelta, che rovinano sicuramente l’effetto finale.

In caso di regalo a una futura mamma e a un futuro papà, l’idea del DIY (do it yourself, cioè il classico “fai da te”) è sicuramente dolce e di impatto, ma il rischio di un risultato finale insoddisfacente per noi e per i destinatari è dietro l’angolo.

Molto meglio fare riferimento a professionisti del settore – ad esempio, Lovecake a Venaria (TO) – abituati a produrre regali praticamente perfetti, personalizzandoli in base alle varie esigenze e ai gusti più particolari!

Una torta di pannolini può trasformare una festa: un regalo da non improvvisare per stupire parenti e amici!