Band di Successo, la differenza che fa la differenza

Band di Successo, la differenza che fa la differenza

Te come me sei una persona appassionata di musica e, se suoni in una band, avrai certamente il sogno di raggiungere un discreto successo con il tuo gruppo.

Cavolo, si può immaginare una vita più bella di quella del musicista?

Giri il mondo, conosci gente, ti diverti con i tuoi amici, fai un lavoro che ti piace, guadagni un bel po’ di soldi, Eh lo so è bellissimo.

E sono sicuro che lo pensi pure tu.

Ovviamente la cosa difficile è raggiungere il successo, al giorno d’oggi sono presenti troppe band in tutto il mondo e, in Italia, i gruppi giovanili sono poco apprezzati.

Siamo in un paese in cui i generi principali sono il pop e l’house, ma sorvoliamo questo e ritorniamo al titolo, la differenza che fa la differenza, cosa vuol dire?

Semplice trovare un genere musicale che sia particolare,che si distingua dagli altri e questo non è semplice, non è semplice ma è la prima ed unica via al successo.

La società in cui viviamo si sta evolvendo e in quanto tale cambiano i generi musicali e i gusti delle persone, addirittura si potrebbe dire che la musica rispecchia a grandi linee la società.

Ti faccio presente, a questo proposito, che tanti anni fa i Rolling Stone erano considerati musicisti duri, al pari dei musicisti metal ai giorni nostri è strano ma è così.

Quindi per raggiungere il successo ci vuole sì bravura, ma soprattutto originalità e fortuna.

Originalità: l’originalità è fondamentale, esistono tantissime band che suonano generi simili, sempre la stessa musica, i stessi tempi, gli stessi accordi e ascoltare una di queste va bene, ma le altre uguali e meno famose vengono scartate.

Quindi bisogna trovare qualcosa di nuovo, qualcosa che renda unica la tua band, per esempio, se sei un batterista, potresti fondare una band in cui ci sei solo tu e la tua batteria, ovviamente scherzo.

Fortuna: ma la bravura e l’originalità non bastano, purtroppo, come ormai per la maggior parte delle cose, c’è bisogno di fortuna, puoi essere bravissimo, avere uno stile assurdo e originale, ma se non trovi il giusto manager, se non centri un genere musicale che possa piacere a molte persone resterai a becco asciutto.

Potrei starti a parlare ancora per ore su questo argomento, certo, potrà sembrare un po’ esagerato un articolo che spiega come raggiungere il successo, ma se hai passione, fortuna, originalità non è detto che in un prossimo futuro potrò vederti su un palco davanti a 100000 persone.

Comunque sia, se per te la musica rappresenta davvero una passione, sono sicuro che continuerai a suonare anche individualmente e con i tuoi amici.

Quindi buon divertimento e buona fortuna!

Fonte: www.notemusicali.com strumenti a corde per professionisti