Illuminazione LED, un faro di luce nel futuro

illuminazione led

La nuova frontiera dell’illuminazione ha tre lettere: LED, Light Emitting Diode. Cioè Diode ad emissione luminosa. L’avanguardia tecnologica in ambito illuminotecnico sta prendendo sempre più piede in ogni settore ove sia richiesta efficienza energetica e flessibilità del fascio luminoso. Pensiamo a settori in cui la luce è l’elemento principale, come i musei, ma anche ad altri settori in cui la luce è sinonimo di sicurezza, come ad esempio il campo medicale ed ospedaliero.

Perché illuminare la casa con il LED

Ma pensiamo anche alla nostra vita di tutti i giorni. Il LED è infatti entrato nelle case degli italiani ormai da tempo. Troppi i suoi vantaggi per non essere preso in considerazione. A partire dal fatto che la luce emessa dai LED è priva di componenti ultraviolette e infrarosse, e ciò permette una grande sostenibilità ed aumenta i vantaggi per la salute umana. Le lampade classiche, quelle a incandescenza, contenevano infatti elementi dannosi per la salute e per l’ambiente, come composti metallici e vapori tossici. Tutto ciò è stato superato con le lampade a LED.

Il vantaggio ulteriore è anche dato dall’efficienza energetica dall’Illuminazione LED. Esse infatti riescono ad avere un rapporto fra emissione luminosa (misurata in Lumen) e consumo di energia (misurato in watt) di 120 lm/w, oltre il doppio dei 50 lm/w delle lampade fluorescenti e quasi 10 volte rispetto ai 13 lm/w di quelle a incandescenza.

Durata

Un ulteriore parametro che piazza le lampade LED in prima linea nell’illuminotecnica domestica è la loro durata. Essa non è nemmeno paragonabile alla durata delle lampade tradizionali, essendo estesa all’incirca a 50.000 ore di attività, contro le 1.500 ore delle lampade a incandescenza. Considerate che 1.500 ore si sviluppano nella normalità dei casi in circa 200-300 giorni, e non arrivano comunque a coprire l’anno di attività.

Il Lighting Design in casa tua

L’ultimo vantaggio passa spesso inosservato. Non è immediatamente percepibile, ma fa la differenza. Si tratta della flessibilità dell’utilizzo delle lampade LED. Cosa vuol dire? La flessibilità si riscontra nella variegata tipologia di applicazioni che le lampade LED possono avere. Esse sono infatti collocabili liberamente in tutti gli spazi della casa, possono avere forme varie, dal punto luce alla linea luminosa, e permettono così di modulare l’illuminazione secondo le nostre esigenze.

Una casa ben illuminata, meglio con una luce fredda quale quella dei LED, risulta infatti più spaziosa e ben organizzata. A tutto vantaggio della sua vivibilità e del suo stile, che risulterà impeccabilmente moderno e ricercato.